Storia e Autenticità

masserie storiche Torri fortificate, antichi granai, frantoi ipogei, grotte sotterranee.
Più che B&B, resort e hotel alcune masserie, ormai a vocazione turistica, dopo un sapiente recupero, sono architetture rupestri, agri-musei della Puglia, patrimonio di storia e cultura da proteggere, che hanno mantenuto intatto il loro impianto originario o hanno cercato di alterarlo il meno possibile, pur avendo modificato la loro destinazione: luoghi di vacanza ma con attenzione alla storia e alla cultura del posto, sono le cosiddette "masserie autentiche".

Una selezione di masserie sottoposte a tutela dei Beni Culturali (12 Granai) o site in zone ad alto interesse archeologico (Bio Masseria Santa Lucia) con tanto di museo con antichi strumenti agricoli.
Sarà facile in queste location ritrovarti a fare colazione in antiche stalle con mangiatoie, avere una camera accanto o sopra ad un vecchio granaio, soggiornare all'interno di una torre fortificata (Masseria Gianferrante), oppure vicino ad una vecchia chiesa rupestre o ancora dormire nella camera della vecchia badessa (Borgoterra). E poi ancora pajare e trulli in masserie della Valle d'Itria, ristrutturati da maestri trullari secondo le tradizionali tecniche (Trulli Ceratonia, Masseria Selvaggi e Masseria Beneficio).

Se da una vacanza, perciò, cerchi non solo relax e natura, se per te un soggiorno è anche un momento per imparare a conoscere il territorio con la sua storia, qui sei nella sezione giusta.

Cerca per nome struttura o località

Masserie in Salento

Una selezione di strutture ricettive, masserie, case rurali, agriturismi in provincia di Lecce, Brindisi e Taranto.
Tutte le schede sono ricche di fotografie, descrizioni e mappe interattive per visualizzarne la posizione.

© 2016 Masserie Salento - F1Consulting s.a.s. Via Diaz, 30 - 73055 Racale (Lecce) - Tel.+39 388 9297796 - P.IVA: 04060960756